11/18 Marzo 2019

Sry Lanka, tuc-tuc rosa in difesa delle donne. Da qualche settimana, nel traffico di Colombo si notano decine di tuc-tuc -i tradizionali motorini coperti- diversi dagli altri: sono rosa. Appartengono alla Rosie May Foundation che da 15 anni si occupa di assicurare sostentamento ed educazione alle bambine in difficoltà in diversi paesi del Sud Est Asiatico. Questi tuc-tuc speciali vengono affittati, per una cifra simbolica, a madri che sono rimaste sole a crescere i propri figli in una società ancora fortemente maschilista e dove, molto spesso, chi si lamenta di abusi in famiglia viene allontanato e lasciato senza sostentamenti. Queste donne hanno dunque un nuovo lavoro e si fanno a loro volta da garante della sicurezza di altre potenziali vittime: prendono infatti solo donne e bambini come clienti di questi piccoli taxi rosa, assicurando loro che la corsa sarà priva di brutte sorprese. Il 90% delle donne in Sri Lanka sono state vittime di abusi durante la loro vita.

Una nuova isola per Hong Kong. Hong Kong sta per costruire l'isola artificiale più grande del mondo. Il governo ha annunciato un progetto di 624 miliardi di dollari di Hong Kong (80 miliardi di dollari americani) per creare una nuova piattaforma di 10 chilometri quadrati che sarà costruita a largo dell'isola di Lantau -dove si trova oggi il nuovo aeroporto- e che dovrebbe ospitare torri e palazzi per l'edilizia pubblica e privata. I lavori dovrebbero cominciare nel 2025 e finire nel 2032.

La Cina investe nel nucleare. Pechino ha dichiarato di avere in programma di investire 12 miliardi di dollari americani nella costruzione di nuovi reattori nucleari. Oggi, la Cina ha 46 centrali nucleari attive, 11 in costruzione. Lo scorso anno, hanno prodotto circa il 4% dell'elettricità utilizzata dal Paese. L'obbiettivo è di quintuplicare la produzione di energia elettrica generata entro il 2020.

 

 

25 febbraio/4 marzo 2019

Visti a rischio per i violenti. L’Australia negherà il rilascio del visto di ingresso a chi è stato condannato o ha un processo in corso per violenza domestica nei confronti di donne e bambini. A stabilirlo, il Ministro per l’Immigrazione David Coleman che ha dichiarato di “rappresentare un paese che non dà il benvenuto ai violenti”. La norma sarà anche applicata all’interno del Tribunale amministrativo d’Appello, che in qualche caso precedente aveva annullato la decisione del Dipartimento per l’Immigrazione reintegrando la richiesta.

Soffri di mal di montagna? Meglio non andare in Tibet. Nuova stretta sugli accessi in Tibet. Il Segretario del Partito Comunista in Tibet, Wu Yingjie, ha affermato candidamente che “l'ingresso in Tibet - dove tutti sono benvenuti - è limitato esclusivamente perché troppi stranieri soffrono di altitudine e quindi, dopo avere considerato le particolari condizioni geografiche e climatiche della regione montuosa, abbiamo dovuto adottare delle restrizioni pensate per garantire la loro sicurezza”. E in merito all’accordo di “Reciprocal Access to Tibet”, approvato dagli Stati Uniti a dicembre, afferma che interferisce pesantemente con gli affari interni della Cina. La legge americana regolamenta l'accesso alla regione himalayana per funzionari e giornalisti americani e autorizza le reciproche restrizioni statunitensi ai funzionari cinesi che negano loro l'ingresso in Tibet.

Studenti in piazza per l’ambiente. Si terrà a Hong Kong venerdì prossimo, il 13 marzo, il primo sciopero organizzato dagli studenti delle scuole locali e internazionali (dalle elementari alle superiori) per protestare contro le ridottissime politiche dei governi relative ai cambiamenti climatici. Dopo i vari interventi, da Davos al Cop 24 di Katowice, in Polonia, dell’attivista svedese Greta Thunburg, che ha promosso lo sciopero degli studenti, molte ragazze e ragazzi si sono organizzati nelle varie città del mondo per dare vita a una manifestazione pacifica che a Hong Kong si terrà dalle 11 alle 14 in Chater Garden, a Central. Purtroppo non tutte le scuole hanno aderito allo sciopero e quindi saranno i genitori che autonomamente decideranno di accompagnare il loro figli in manifestazione. Nel frattempo gli studenti stanno preparando striscioni e cartelloni dove scrivere ed esibire le loro idee, utilizzando rigorosamente scatole di cartone o altro materiale riciclato.

18/24 Febbraio 2019

Hong Kong fa il bilancio.. Nonostante un significativo calo del surplus fiscale (-57%), il Ministro delle Finanze Paul Chan, nel presentare i dati di bilancio 2018/2019, ha annunciato di volere destinare 150 miliardi di dollari di Hong Kong (circa 1.8 miliardi di euro) in finanziamenti e iniziative dedicate a sanare le situazioni critiche delle imprese e delle emergenze abitative. Tra le varie voci spiccano le tasse sugli stipendi e le imposte sugli utili, che saranno ridotte del 75%; e i 20 miliardi di HKD che saranno impiegati per acquistare 60 proprietà che ospiteranno più di 130 strutture di assistenza sociale, tra cui asili e servizi di riabilitazione per l’infanzia e centri anziani di quartiere. A Hong Kong l’inflazione si attesta sul 2,5% e il tasso di disoccupazione rimane al 2,8%.

Trump-Kim: continua in Vietnam la love story dei Presidenti. Procede ad Hanoi, nel leggendario hotel Sofitel della capitale vietnamita, il summit sul nucleare tra USA e Corea del Nord. In una atmosfera pacifica e cordiale, Trump tesse le lodi del paese ospitante (“"Il Vietnam prospera come pochi luoghi al mondo”) e della controparte asiatica (“La Corea del Nord sarebbe la stessa cosa, e molto rapidamente, se provvedese a declunearizzarsi. Il potenziale è fantastico”. Mentre Kim cerca di carpire dal Vietnam idee su come sviluppare le zone costiere di Wonsan-Kalma e farne la nuova Ha Long Bay coreana

Dolce & Gabbana, la Cina non perdona. Prosegue il boicottaggio cinese del brand capitanato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Alla Fashion Week milanese appena conclusasi, i media e i grandi buyer cinesi erano i grandi assenti alla sfilata della collezione del duo stilistico un tempo osannato. Si parla di un terzo di presenze in meno nel settore asiatico e da un sondaggio operato in loco dal corrispondente del South China Morning Post, Vincenzo La Torre, pare che non siano previste le ampie e consuete coperture mediatiche. dell’evento.

10/17 Febbraio 2019

Hong Kong, mega operazione anti contrabbando. Quaranta chili di corno di rinoceronte -per il valore al mercato nero di oltre un milione di dollari americani-sono stati sequestrati all'aeroporto internazionale di Hong Kong. Erano nascosti all'interno dei bagagli di due uomini (di 28 e 33 anni) provenienti da Cape Town, Sudafrica, e diretti a Ho Chi Minh City, Vietnam.  Hong Kong è uno dei punti nevralgici per il contrabbando di avorio, corni di rinoceronte, scaglie di pangolino e pinne di squalo. Non è la prima retata che avviene all'aeroporto di Hong Kong, da cui queste merci illegali prendono il volo verso destinazioni in cui vengono ancora utilizzate dalla medicina tradizionale, soprattutto cinese. Tutte le specie di rinoceronte sono incluse nella Appendice 1 della Convention on International Trade in Endangered species. Oggi, sopravvivono meno di 29 mila rinoceronti al mondo.

Correre fa bene all’ambiente.  Il jogging non è più sufficiente: se vuoi rimanere in forma e aiutare l'ambiente devi darti al plogging. A Hong Kong si moltiplicano i runner del weekend con sacchetto dell'immondizia e guanto di gomma d'ordinanza: mentre corrono, raccolgono i rifiuti che trovano per strada, lungo i sentieri sulle montagne e sulle spiagge. Nata in Svezia, la nuova specialità, oltre a far bene all'ambiente, promette di far bruciare ben 50 calorie in più ogni 30 minuti rispetto al normale jogging.

Hacker, Australia sotto attacco. L'Australia ha subito il più grande attacco informatico della storia. Secondo quanto ha dichiarato il primo ministro Scott Morrison, nelle scorse settimane sono stati violati i sistemi di sicurezza dell'apparato statale ma anche dei maggiori i partiti, dal Labor al Liberal fino al National party. Indagini in corso non escludono alcuna pista, compreso il coinvolgimento di governi stranieri nella "sofisticata operazione di hackeraggio".

Filippine, bambini in galera dai 12 anni. Le Filippine vogliono portare l'età minima per venire perseguiti legalmente da 15 a 12 anni. La mossa, al voto in questi giorni, è stata proposta dal partito dell'attuale presidente Duterte per "contrastare l'utilizzo di minori da parte della criminalità" ma ha già sollevato indignazione e opposizione da parte delle maggiori organizzazioni internazionali per i diritti umani.

14/21 Gennaio 2019

Vizi e virtù della Generazione Z. Sono “giovani adulti’ cinesi, ricchi, entusiasti del futuro, che non si preoccupano delle loro prospettive di carriera o personali. Spendono una media di settemila dollari americani al mese (poco più di seimila euro) in shopping di grandi brand del lusso, ma ricercano sempre di più i giovani designer locali. Ecco in breve la Generazione Z made in China, almeno secondo una ricerca condotta dalla OC&C Strategic Consultants di Shanghai. Una generazione di venti-trentenni che non ha conosciuto la fame, e che quindi è testimone diretta della decadenza del modello cinese=risparmiatore incarnato dai genitori e dai nonni. Hanno una grande fiducia nel futuro, il che li rende degli inguaribili ottimisti, con un lieve senso di superiorità ma non si occupano di politica, il che significa che non si accorgono nemmeno della imminente Trade War che sta scoppiando alle porte di casa loro.

La versione “white” di Naomi Osaka. Il gigante del noodle istantaneo industriale Nissin (le confezioni di zuppa di spaghetti di riso in vendita nei supermercati) naviga in cattive acque da quando ha letteralmente sbiancato il volto della gloria del tennis nazionale Naomi Osaka, di cui è stato per anni lo sponsor, dalla confezione di Ramen su cui comprare con un disegno Manga dell’artista Takeshi Konomi. Famosa per essere stata la prima tennista giapponese ad avere vinto un US Open, battendo niente meno che Serena Williams, Naomi è infatti mezza giapponese e mezza haitiana (in realtà lei si dichiara haitiana-giapponese), il che conferisce alla sua pelle un colore diverso dal bianco latte nipponico. Immediata la reazione dei sostenitori di Naomi, ma anche dei consumatori dei noodles Nissin e dei seguaci di Takeshi Konomi, uno dei maggiori disegnatori Manga del Giappone, autore della serie The Prince of Tennis, contestato proprio per avere dato dei connotati irreali alla tennista. Il problema del riconoscimento della diversità, razziale ma anche di genere, in Giappone è ancora in una fase di evoluzione e assestamento, ma le scuse pervenute da parte di Nissin mediante un portavoce: “ammettiamo di non essere stati abbastanza sensibili e presteremo maggiore attenzione ai problemi multirazziali in futuro”, aprono il dibattito su un possibile cambiamento.

Benvenuto anno del Maiale. Dal 5 al 9 febbraio si festeggia il Capodanno Cinese, la più importante festività in questa parte di mondo, paragonabile al nostro periodo di Natale e Capodanno. Si entra ufficialmente nell’anno del Maiale, ultimo segno nello Zodiaco cinese rappresentato ogni volta da un animale, seguendo cicli di 12 anni (1923, 1935, 1947, 1959, 1971, 1983, 1995, 2007 e 2019). Le persone nate sotto questo segno sono compassionevoli e generose, rigorose e determinate: quando si pongono un obiettivo impiegano tutte le loro energie per raggiungerlo. Secondo le antiche superstizioni cinesi, il 2019 metterà i nati sotto questo segno davanti a diverse sfide da affrontare, perché ogni volta che cade l'anno corrispondente al proprio segno Tai Sui, il dio dell’età, si offende e mette a dura prova i maialini, che tuttavia usciranno piuù forti e temprati da questa esperienza.

7/14 Gennaio 2019

Xi all’esercito cinese: preparatevi a combattere. Durante il primo discorso ufficiale del 2019 di Xi Jinping al People's Liberation Army avvenuto lo scorso venerdì, il presidente della Cina ha ammonito gli alti gradi dell'esercito ricordando che il Paese sta affrontando rischi e tensioni "senza precedenti". "Tutte le unità militari devono capire la situazione attuale e prepararsi alla possibilità che ci si trovi di fronte a una improvvisa crisi e alla battaglia". I commentatori collegano le dichiarazioni principalmente alla storica controversia con Taiwan.

Le Filippine sommerse da discariche illegali di plastica. Oltre 5mila tonnellate di rifiuti tossici sono stati individuati sulla costa dell'isola di Mindanao, nelle Filippine. Provengono da uno degli alleati più stretti del Paese, la Corea del Sud, e appartengono -secondo le indagini- a una società di riciclo dei materiali plastici locale che ha preso il materiale in consegna ufficialmente per produrre derivati della plastica. Questo è solo l'ultimo episodio del genere rilevato nelle Filippine, il cui territorio viene spesso usato come discarica da parte di paesi stranieri .

Maldive, apre il primo hotel sottomarino. E' stato ufficialmente aperto il primo hotel sottomarino e si trova alle Maldive, parte del complesso alberghiero Conrad Maldives Rangali Island. Pensato per consentire agli ospiti di vivere, e soprattutto dormire, completamente immersi nell'oceano a 5 metri sotto il livello del mare, The Muraka consiste in ville sottomarine dotate di bar, maggiordomo e palestra. Le strutture sono state progettate e prodotte a Singapore.

1/7 Gennaio 2019

Singapore e lo sky farming. Dopo la corsa all'industrializzazione partita con l'indipendenza nel 1965, Singapore si accorge oggi di importare oltre il 90% delle derrate alimentari necessarie al consumo della popolazione locale (che si dirige decisa verso i 7 milioni di abitanti) e scopre la coltivazione di frutta e verdura -spesso idroponica- sui tetti dei suoi grattacieli e shopping mall ottonati. Secondo il fondatore di Comcrop Allan Lim, una delle aziende pioniere in quello che è stato battezzato sky farming, questo "è uno dei settori in maggiore espansione, anche grazie a una crescente attenzione alla sicurezza alimentare e alla tracciabilità dei prodotti”.

Meduse, Australia sotto attacco. Solo nella prima settimana di gennaio e solo nello stato del Queensland, in Australia,  oltre 13mila persone sono state punte dalla Caravella portoghese, una medusa striata di viola e azzurro che gli anglofoni chiamano Blue bottle.  Secondo il Washington Post, la colpa di questo attacco fuori misura sarebbe di venti "forti e inusuali" che avrebbero spinto una grande massa di queste meduse verso le coste del Queensland come “un muro di vetro”.

Duterte: i controllori dei conti “vanno torturati”. Rodrigo Duterte, il presidente delle Filippine, ha dichiarato durante  un evento pubblico che i controllori del bilancio e dei conti del governo andrebbero "rapiti e torturati". Si riferisce ai funzionari della Coa (Commission on audit), un'agenzia indipendente con il compito di verificare la legittimità di spesa degli organi e dei rappresentanti del governo.

27 Novembre/2 Dicembre 2018

Il turismo di lusso made in Cina si fa green. Nuove prospettive che tengano in considerazione l’ambiente, le proposte eco-friendly e in generale un inedito modo di pensare alla vacanza: è questo il risultato di una ricerca ILTM Asia-Pacifico (la più selettiva manifestazione del luxury travel, esclusivamente “a invito”, che fa incontrare domanda e offerta) presentata di recente a Singapore. Le ricche famiglie cinesi rifuggono la massa e sempre più desiderano esperienze eco-consapevoli? Ecco allora che gli hotel che promuovono il loro amore per il pianeta: The Middle House a Shanghai diventa totalmente plastic-free; le strutture The Peninsula sparse in Asia promuovono nei weekend sessioni yoga targate Lululemon e The Upper House di Hong Kong opta per la BMW elettrica i3 come courtesy car.

È ancora Hong Kong la città più visitata al mondo. Secondo la "Top 100 City Destinations 2018", osservatorio sul turismo globale della società di ricerche di mercato Euromonitor International, per l’ottavo anno consecutivo la metropoli asiatica ha battuto Londra, Parigi e New York.
Secondo gli operatori del settore intervistati è, tuttavia, comune anche una certa preoccupazione legata alla forte dipendenza economica dalla Cina, che comunque per i prossimi anni non indebolirà più di tanto il primato del “Porto Profumato”. In crescita Bangkok, che si posiziona al secondo posto della classifica Asia.

I numeri da favola degni di un emiro del Dubai Mall. Per la sua realizzazione sono stati investiti 20 miliardi di dollari; si sviluppa su un’area di 12 milioni di metri quadrati e ospita 1200 negozi, una pista olimpionica per il pattinaggio sul ghiaccio, un parco tematico dove testare la realtà virtuale, un acquario, un souk marocchino e i migliori ristoranti internazionali di ogni nazionalità.
Il Dubai Mall, ovvero il secondo centro commerciale più grande del mondo dopo il New Century Global Center di Chengdu (Cina), è una icona che nel 2017 è stata visitata da 80 milioni di persone. A Dubai non esistono le mezze misure.

19/26 Novembre 2018

Investimenti geneticamente modificati. He Jiankui, il ricercatore che ha dichiarato di aver fatto nascere le due gemelline geneticamente modificate a Shenzen, nel Sud della Cina, secondo Asia Times è tra i maggiori azionisti di sette società cinesi nel settore della biotech genetics, il legale rappresentante di sei e il socio di maggioranza di cinque.

Hong Kong blocca vaccini francesi: contengono impurità visibili. Il Governo di Hong Kong ha dovuto bloccare la somministrazione di 100mila vaccini antinfluenzali con “impurità visibili” nel contenuto: “minuscole particelle bianche”. Appartengono a una fornitura complessiva di 175mila dosi di cui 75mila sono già stati somministrati attraverso gli ospedali e le cliniche locali. Il produttore del vaccino è il francese Sanofi Pasteur.

La nuora di Jackie Chan. Etta Ng Chok Lam, la figlia diciannovenne dell'attore Jackie Chan, ha sposato a Toronto la fidanzata Andi Autumn, trentunenne web celebrity canadese. Sotto la foto postata su Instagram del bacio con tanto di certificato nuziale, la scritta "unite dall'amore e dalla legge". Jackie Chan, stella degli action movie made in Hong Kong ai tempi dei leggendari Shaw Studios, è comparso in oltre 120 film dal 1962 e ha ricevuto l’Oscar alla carriera nel 2017. Vive a Hong Kong, in una villa sul mare a Clearwaterbay.

12/18 Novembre 2018

Partita al femminile sulla libertà di stampa a Hong Kong. Florence de Changy, presidente del Foreign Correspondents' Club, ha fatto sapere che il capo del governo di Hong Kong Carrie Lam ha declinato l'invito per l'annuale cerimonia diplomatica dell'FCC. Lo scorso anno, Lam era stata ospite d'onore della stessa cerimonia. "Non ho idea se il rifiuto sia legato al caso Mallet", ha dichiarato de Changy. Il caso Mallet si riferisce al nome dell'ex vicepresidente del FCC e corrispondente del Financial Times, Victor Mallet, a cui è stato negato il visto di ingresso a Hong Kong poche settimane dopo la contestata conferenza del fondatore del partito indipendentista di Hong Kong, Andy Chao Ho-Tin, proprio tra le sale del club della stampa straniera. Poche ore dopo la notizia dell'invito declinato, la segretaria personale di Carrie Lam, Sydney Chan, ha diramato un comunicato on cui sottolinea come "libertà di stampa e di espressione siano valori fondamentali di Hong Kong e il governo salvaguarderà questi diritti in base ai principi della Basic Law".

Manolo Blahnik CSI. La signora che parlava alla sua collezione di scarpe firmate da 300 mila Hong Kong dollars (circa 35 mila euro) e che “le amava come fossero animali d'affezione” (queste le parole dell'avvocato durante il processo concluso a Hong Kong nei giorni scorsi) ha perso la causa contro la coppia che, sosteneva lei, gliela avrebbe sottratta. La signora, residente a Hong Kong e proprietaria di diversi immobili in giro per il mondo, aveva "dimenticato" la collezione nella cabina armadio di una casa che aveva venduto ai due. Reclamate le amate Manolo e Jimmy Choo svariate settimane dopo la vendita, non le avrebbe più trovate. La difesa della coppia ha semplicemente sostenuto che decine di persone hanno avuto accesso all'immobile durante e dopo la vendita e che non ci sono prove che i nuovi proprietari le abbiano sottratto la collezione.

Finché un calo di corrente non li separi. Akihiko Kondo, 35 anni, ha sposato a Tokyo Hatsune Miki, l'ologramma di una bambola creata da una società giapponese di realtà virtuale.

 

5/11 Novembre 2018

Affari profumati. Un rampollo della famiglia Li (quelli della Kowloon Dairy: latticini e derivati) amante del tartufo d'Alba, sabato sera ha staccato qui a Hong Kong un assegno di 90 mila euro per aggiudicarsi una pepita di 850 grammi, pagandolo circa 30 volte il prezzo di mercato per quest'anno.

I ringraziamenti di Xi. Il presidente cinese Xi Jinping, a Pechino davanti a una delegazione di 160 alti papaveri da Hong Kong e Macao, ha sottolineato "il ruolo unico e insostituibile" che le due città hanno avuto "nel successo e nell'apertura della Cina negli ultimi 40 anni". Ora, ha concluso Xi, "è il momento che si integrino nei nostri piani di sviluppo, dalla Belt and Road Initiative alla Greater Bay Area". La Belt and Road Initiative è la nuova strategia di trade globale della Cina, la Greater Bay Area il progetto che unisce le principali città del Pearl River Delta con l'obbiettivo di farne una Silycon Valley cinese. Carrie Lam, governatore di Hong Kong, sedeva di fianco al presidente cinese in un paio di scarpe rosse Ferragamo.

Cathay Pacific in tribunale. Cathay Pacific ha ammesso che i dati personali di quasi dieci milioni di suoi clienti sono stati hackerati a partire da Marzo di quest'anno, fino a prima dell'estate. La compagnia è al momento sotto inchiesta per non aver informato tempestivamente i propri clienti ma la legge, qui a Hong Kong, non prevede come in altri paesi un limite di tempo massimo per questo tipo di comunicazioni. Ora, il caso ha raggiunto proporzioni tali da poter diventare una pietra miliare nella giurisprudenza dell'ex colonia britannica e uno studio legale londinese si è già organizzato per cavalcare quella che potrebbe essere la prima class action alle porte della Cina.

29 Ottobre/4 Novembre 2018

È morto a 92 anni il Godfather dell’industria cinematografica di Hong Kong. Raymond Chow è stato il personaggio di spicco della Golden Era del cinema di Hong Kong, portando al successo planetario i film di arti marziali con Bruce Lee prima e Jackie Chan dopo. Da quando ha fondato la sua Golden Harvest (poi venduta nel 2007, quando si ritirò, all’uomo d’affari cinese Wu Kebo), ha prodotto più di 700 lungometraggi. Oggi la compagnia Orange Sky Golden Harvest, quotata in borsa, è un impero che vale 131 milioni di dollari americani.

Xi e Trump, invito a cena (senza delitto). Dopo mesi e mesi di conflitto sui dazi e di atmosfere da Terza Guerra Mondiale, i Presidenti delle due superpotenze si sono parlati. Durante una lunga telefonata distensiva hanno fissato una cena in Argentina, per la fine del mese di novembre a margine del G20. Chissà se tra un bicchiere di buon vino rosso e una bistecca, troveranno l’intesa sulla loro disputa commerciale. L’esito positivo non è scontato, anche se Bloomberg scrive che Trump ha già chiesto ai suoi collaboratori di lavorare sui termini di un accordo.

Scoperto in Thailandia un commercio clandestino di cani. Fingevano di crescere e curare i cani di strada abbandonati e invece li vendevano per 200 Bath (circa sei dollari americani) a crudeli personaggio che ne abusavano fino alla morte. Gli attivisti di Watch Dog ha così smascherato la sedicente associazione Bobo che operava nella zona a nord di Chiang Mai, e che aveva ben altre finalità della cura dei cani. Watch Dog è un gruppo di animalisti che agisce sotto copertura per raccogliere prove di crudeltà verso gli animali ed è nato, nel 2011, in seno alla Fondazione Soi Dog, attiva per combattere il contrabbando di cani da parte di bande criminali dalla Thailandia al Vietnam, dove il consumo di carne di carne è ancora diffuso. "Purtroppo, la bestialità non è limitata alla Thailandia", ha detto il fondatore di Soi Dog John Dalley. "È un crimine insidioso che spesso porta alla morte dell'animale, usato per intrattenere persone estremamente disturbate. Speriamo che i tribunali non mostrino indulgenza".

22/28 Ottobre 2018

Corno di rinoceronte e ossa di tigre: la Cina pone fine al bando. Dopo 25 anni di messa al bando, la Cina ha riammesso il commercio di corna di rinoceronte e ossa di tigre per motivi "medici e scientifici". Per il WWF, una retromarcia che avrà conseguenze gravissime per la difese di specie in via di estinzione. Questa mossa contraddice la stretta cinese, applaudita dalla comunità internazionale solo poche settimane fa, di chiudere invece i propri confini al commercio di avorio proveniente dalle zanne di elefante.

Giappone, libero il giornalista prigioniero da tre anni in Siria. Il giornalista giapponese Jumpei Yasuda è arrivato giovedì sera a Narita, l'aeroporto di Tokyo, dove ha potuto abbracciare i propri familiari per la prima volta dopo 40 settimane di prigionia in Siria. Freelance, 44 anni, Yasuda era stato rapito dai ribelli siriani mentre girava un documentario sulla guerra. Il volo proveniva da Ankara, Turchia, dove si trovava in seguito alla liberazione concertata dal governo giapponese insieme a quello del Qatar. Tokyo nega il pagamento di un riscatto.

Salute mentale, Hong Kong mai così in basso. La salute mentale degli Hongkongers è scesa al livello più basso mai registrato da quando, sette anni fa, il governo ha cominciato a condurre un sondaggio annuale su un campione di circa mille persone chiedendo loro di rispondere a domande sulla propria soddisfazione quotidiana. Troppo stress da lavoro, pressione scolastica e la crescente tensione sociale sono le cause di sofferenza più indicate dagli intervistati. In generale, chi ha una famiglia di cui prendersi cura sembra soffrire di meno.

15/21 Ottobre 2018

Gli edifici sostenibili che combattono il cambiamento climatico. Nascerà a Nanjing, nella provincia orientale del Jiangsu, la versione cinese del pluripremiato Bosco Verticale progettato dall’architetto milanese Stefano Boeri. Si tratta di uno studio che prevede la realizzazione di due torri da 200 e 108 metri coperte da 1100 alberi (piantati sui balconi) e 2500 piante e arbusti a cascata, in grado di assorbire 25 tonnellate di anidride carbonica l’anno e di produrre circa 60 chili di ossigeno al giorno. Il completamento della Nanjing Green Tower è prevista per la fine del 2019 e farà da faro a un mega progetto di greening urbano che lo studio Boeri sta programmando a Shanghai.

La Tripadvisor cinese nega le false recensioni. Mafengwo, la piattaforma di viaggio cinese nota principalmente per avere una forte base di millenials tra i propri utenti indipendenti, ha negato di utilizzare recensioni false sul suo sito. Dopo la comparsa, su WeChat, di un rapporto che la accusava di fabbricare fino all'85% di contenuti fasulli per lo più copiati dalle recensioni di competitors quali Ctrip (piattaforma di prenotazione viaggi), Meituan-Dianping (recensioni ristoranti), Agoda e Yelp, la società pechinese ha affermato che le recensioni di ristoranti e locali costituiscono meno del 3% dei contenuti generati dai viaggiatori dell’ecosistema Mafengwo, che comprende per la maggiore parte itinerari, diari di viaggio e condivisione di foto. Mafengwo sostiene di avere 100 milioni di utenti attivi mensilmente, di pubblicare oltre 135.000 articoli di viaggio e di generare più di un miliardo di euro di fatturato.

Un esercito creativo di microproduttori guida lo street style coreano. Si chiama Bo-Se (si pronuncia Bo Say e significa No Brand) il nuovissimo street style coreano che imperversa, in questa parte di mondo, tra i giovani studenti liceali e universitari. In realtà si tratta di un business altamente remunerativo che coinvolge piccoli imprenditori del fashion system e negozi di sartoria locali in grado di gestire piccoli ordinativi di merce: tutti i capi di abbigliamenti creati si possono infatti ordinare solo ed esclusivamente online e sono personalizzabili. Gli abiti originali, sfornati a buon mercato, rispondono alle ultime tendenze del mercato: T-shirt Bo-Se in vendita a 3 dollari americani, felpe che si raddoppiano diventando mini-abiti a 30 e completi con l’effigie dell’idolo K-pop del momento, da 75 a 100 dollari.

8/14 Ottobre 2018

Goodbye Excelsior. L'Hotel Excelsior di Hong Kong, edificio icona che si affaccia sulla darsena di Causewaybay dal 1973 e che nel 1978 ha ospitato l'Ispettore Clouseau nella Vendetta della Pantera Rosa, l'episodio asiatico della saga diretta da Blake Edwards, sarà abbattuto per lasciare spazio a un grattacielo di uffici. Il piano di sviluppo da 650 milioni di dollari americani del Mandarin Oriental Hotel Group, a cui appartiene l'Excelsior, è stato annunciato martedì scorso e prevede l’arrivo delle ruspe a Marzo 2019. Il mercato immobiliare di Hong Kong rimane tra i più estremi al mondo, con una casa in Mansfield Road, sul Peak, che è stata valutata 2,7 miliardi di dollari americani: "Nove volte il valore al metro quadro di Buckingham Palace", ha sottolineato un investitore immobiliare britannico.

In Cina, trovate 15 uova di dinosauro. Nella città di Yiwu, provincia dello Zehjiang, un cantiere si è fermato davanti alla scoperta di una quindicina di uova di dinosauro fossili che paiono risalire a 145 milioni di anni fa. Recuperate le uova e spedite al locale Museo di Scienza Naturale, i lavori sono ricominciati. D’altronde, dal 1993 -quando furono trovate le prime uova fossili in zona- ne sono state recuperate oltre cento, insieme ad altri fossili di dinosauro. La città di Yiwu ha costruito un parco dei divertimenti ispirato ai lucertoloni preistorici e ne ha fatto una delle principali fonti di attrazione turistica.

La Malaysia pronta ad abolire la pena di morte. Decisive le prossime ore per capire se la mozione del Ministro della giustizia in carica passerà. In attesa della pena capitale, oggi in Malaysia, ci sono 1200 persone a cui la messa al bando salverebbe la vita.

Read More

1/7 ottobre 2018

In Cina il più grande convertitore di rifiuti al mondo. Sorgerà alla periferia di Shenzhen, nel 2020, la più grande centrale elettrica di termo valorizzazione del mondo. A progettarla, lo studio danese di architettura Schmidt Hammer Lassen Architects, che ha pensato a un impianto semplice, pulito, iconico e di forma circolare. L'impianto Waste-to-Energy di Shenzhen est incenerirà 5.000 tonnellate di rifiuti al giorno, generando 550 milioni di kWh l'anno. Con una popolazione di 20 milioni di abitanti, Shenzhen produce 15.000 tonnellate di rifiuti quotidiani, un numero che aumenta di circa il 7 per cento ogni anno (Roma, con i suoi quasi 3 milioni di abitanti ne produce 4.700 tonnellate).

Dal cibo avanzato al cibo 3D. Tra le grandi sorprese della Design Week di Pechino (che si è conclusa il 5 ottobre), la presentazione del primo snack stampato in 3D che utilizza cibo riciclato. L’idea viene da Elzelinde van Doleweerd, giovanissima designer olandese, in collaborazione con l’azienda tecnologica cinese 3D Food Company. I cibi, che includono croccanti campioni di cracker fatti con patate dolci viola e riso, rappresentano l’evoluzione del progetto Upprinting Food, intrapreso dalla designer durante il corso di laurea in Disegno Industriale presso la University of Technology di Eindhoven. Circa un terzo del cibo mondiale, pari a circa 1,6 miliardi di tonnellate, viene perso o buttato via ogni anno, una cifra che si prevede aumenti di oltre due miliardi di tonnellate entro il 2030..

Allontanato da Hong Kong il corrispondente del Financial Time. Non si fermano le polemiche dopo il rifiuto da parte del Governo di Hong Kong di rinnovare il visto di lavoro al giornalista inglese Victor Mallet. Giorni fa, il corrispondente dall’Asia del Financial Time, aveva presieduto a un incontro con il leader del partito indipendentista Andy Chan presso il Foreign Correspondent Club (il club della stampa estera di cui lo stesso Mallet è vicepresidente) durante il quale Chan aveva tenuto un lungo intervento sul tema del separatismo tra Hong Kong e la Cina. Il settimanale economico inglese, in un editoriale comparso ieri, domenica 7 ottobre, scrive che la decisione di negare per la prima volta il visto a un giornalista è altamente deplorevole e segna un grave precedente che invia a tutta la comunità di Hong Kong un messaggio preoccupante.

24/30 Settembre 2018

Indonesia, sepolture di massa post tsunami. Una buca di 10 metri di profondità per 100 di lunghezza: l'Indonesia prepara la prima di una serie di sepolture di massa che dovranno accogliere i quasi mille corpi (ufficiali a oggi: 834, ma la conta non è definitiva) che da giorni stanno andando in putrefazione ai margini delle strade della città di Palu, l'area maggiormente colpita dal terremoto di venerdi 28 Settembre e dal successivo tsunami. L'Indonesia è una nazione arcipelago composta da più di 17mila isole distribuite in un'area che ricopre la stessa distanza tra New York e Londra (5.5mila chilometri). Ha 260 milioni di abitanti.

Hong Kong, il partito indipendentista è fuori legge. L’Hong Kong National Party, il partito che da due anni ha fatto della democrazia a Hong Kong (e dell’indipendenza dalla Cina) il proprio programma principale, è da questa settimana, ufficialmente, fuori legge. Chiunque venga associato ad attività organizzative del partito indipendentista locale, potrà essere punito con la detenzione da due a tre anni. Lo scorso Agosto Andy Chan, il fondatore dell’Hong Kong National Party, ha tenuto una controversa conferenza stampa al Foreign Correspondents Club di Hong Kong che ha portato Pechino a dichiarare: “C’è un limite”. E il sito del Fcc che riportava il video della conferenza è risultato down, irraggiungibile, per almeno 48 ore.

Australia, il mattone va giù. Il mercato immobiliare australiano, tra i piú rampanti dell’Asia Pacific soprattutto grazie agli investimenti milionari cinesi, ha cominciato a scendere quest’anno con una media del -2,7%. Sydney perde il 6% in 12 mesi.

17/23 Settembre 2018

Il Vietnam ha il suo primo Presidente donna, ma non lo festeggia. Riuscirà la ex Vicepresidente Nguyen Thi Ngoc Thinh a rimanere la più alta carica dello stato dopo l’improvvisa morte del Presidente Tran Dai Quang? Secondo la Costituzione vietnamita, la carica è valida fino a quando l'Assemblea Nazionale non sceglie un sostituto, ma la ex Vicepresidente, che ha sempre sostenuto Quang nel rafforzamento del settore privato e nell’apertura del Vietnam agli Stati Uniti (ha ospitato il presidente Donald Trump durante la sua prima visita di stato nel paese comunista l'anno scorso) pare molto risoluta e mira allo scranno permanente.

Hong Kong inaugura l’alta velocità che collega la Cina continentale. Il treno superveloce che dalla stazione di Hong Kong porta al centro di Shanghai in poco piú di otto ore, con tariffe a partire da 120 euro per la seconda classe, è stato inaugurato ieri in mezzo a una folla entusiasta e vagamente smarrita. La tratta si pone già come valida alternativa all’ormai sempre più ingestibile traffico aereo e si aggiunge alla Hong Kong-Guangzhou (ex Canton) via Shenzhen, che raggiunge la grande città delle fabbriche in soli 48 minuti. Con un investimento di 84,4 miliardi di dollari di Hong Kong (circa dieci miliardi di euro) la metropoli collegherà 48 metropoli cinesi, tra cui Pechino da Shanghai.

Addio a Charles Kao Kuen, premio Nobel per la Fisica (nel 2009) e padre della fibra ottica. Dopo avere combattuto l’Alzheimer muore a 84 anni il fisico, nato a Shanghai ma naturalizzato a Hong Kong dove viveva dal 1948, il cui fondamentale lavoro sulla fibra ottica ha gettato le basi per lo sviluppo delle comunicazioni moderne.

10/16 Settembre 2018

Mangkhut si schianta nel sud della Cina. Mangkhut, il tifone più forte che l’Asia abbia visto negli ultimi anni, ha colpito Hong Kong per fare landfall nel Sud della Cina, nell’area intorno alla città di Taishàn, nel tardo pomeriggio di domenica 16 Settembre. Prima di arrivare a Hong Kong, (dove è stato classificato come T10, il massimo nella scala asiatica e dove ha causato danni ingenti ma nessuna vittima), Mangkhut ha ucciso 64 persone durante il suo devastante passaggio nel Nord-Est delle Filippine.

Putin e Xi sempre più vicini. Accordi per 42 miliardi di dollari sono stati presi nei giorni scorsi durante la quinta edizione annuale dell’East Economic Forum, a Vladivostock. Tra le immagini dal forum: Putin e Xi che condividono sorridenti blinis al caviale. Secondo l’agenzia di stampa Xinhua, l’incontro Putin-Xi é stato “di significativa importanza per cementare la già solida amicizia e fiducia reciproca”. Putin ha dichiarato che hanno intenzione di usare le propria monete per scambi futuri tra Russia e Cina, scavalcando il dollaro americano.

L’India vola. Mumbai inaugurerà il secondo aeroporto entro il 2021. L’India ha in programma di aprire altri 100 aeroporti nei prossimi 15 anni.

3/8 Settembre 2018

Facebook atterra a Singapore. Facebook ha annunciato che costruirà il suo primo data centre in Asia e lo farà a Singapore, investento 1,4 miliardi di dollari americani nella costruzione di un building di 11 piani, 170 mila metri quadrati. Una vera e propria mothership dei dati degli utenti di questa parte del mondo.

Hong Kong, uno studente su due è un ladro di dati personali. Secondo una ricerca dell'Università di Hong Kong, cinque studenti su dieci nella ex colonia britannica hanno fatto circolare informazioni su coetanei e compagni di scuola con l'intento di denigrarli. Una forma spesso silenziosa (la vittima di quello che in gergo viene chiamato doxxing, la condivisione di dati non autorizzata, la maggior parte delle volte non ne è a conoscenza) di bullismo digitale che mette in pericolo la privacy e l'equilibrio psicologico dei ragazzi. Come affrontarlo, ancora, un mistero.

Hong Kong, Italia seconda per import di abiti e accessori. Viene dopo la Cina, che si assesta ovviamente al primo posto, ma l'Italia batte la Francia e gli Usa nella quantità di prodotti di abbigliamento e accessori che vengono importati ogni anno a Hong Kong. Un dato interessante soprattutto per le piccole e medie imprese della moda italiana, che sulla scia di questo trend positivo hanno deciso di partecipare per la prima volta a nuove fiere sull'isola come la giovanissima Centrestage (5-9 Settembre) dove si affacciano buyer in cerca di novità con un buon rapporto qualità/prezzo e il valore aggiunto della vera artigianalità Made in Italy.