17/23 Settembre 2018

Il Vietnam ha il suo primo Presidente donna, ma non lo festeggia. Riuscirà la ex Vicepresidente Nguyen Thi Ngoc Thinh a rimanere la più alta carica dello stato dopo l’improvvisa morte del Presidente Tran Dai Quang? Secondo la Costituzione vietnamita, la carica è valida fino a quando l'Assemblea Nazionale non sceglie un sostituto, ma la ex Vicepresidente, che ha sempre sostenuto Quang nel rafforzamento del settore privato e nell’apertura del Vietnam agli Stati Uniti (ha ospitato il presidente Donald Trump durante la sua prima visita di stato nel paese comunista l'anno scorso) pare molto risoluta e mira allo scranno permanente.

Hong Kong inaugura l’alta velocità che collega la Cina continentale. Il treno superveloce che dalla stazione di Hong Kong porta al centro di Shanghai in poco piú di otto ore, con tariffe a partire da 120 euro per la seconda classe, è stato inaugurato ieri in mezzo a una folla entusiasta e vagamente smarrita. La tratta si pone già come valida alternativa all’ormai sempre più ingestibile traffico aereo e si aggiunge alla Hong Kong-Guangzhou (ex Canton) via Shenzhen, che raggiunge la grande città delle fabbriche in soli 48 minuti. Con un investimento di 84,4 miliardi di dollari di Hong Kong (circa dieci miliardi di euro) la metropoli collegherà 48 metropoli cinesi, tra cui Pechino da Shanghai.

Addio a Charles Kao Kuen, premio Nobel per la Fisica (nel 2009) e padre della fibra ottica. Dopo avere combattuto l’Alzheimer muore a 84 anni il fisico, nato a Shanghai ma naturalizzato a Hong Kong dove viveva dal 1948, il cui fondamentale lavoro sulla fibra ottica ha gettato le basi per lo sviluppo delle comunicazioni moderne.